Come ottimizzare i contenuti realizzati per un sito web

L’ottimizzazione dei contenuti realizzati per un sito web permette:

  1. all’utente di trovarsi di fronte a un sito web interessante e utile
  2. a chi si occupa di web marketing di avere materiale utile alla promozione.

In un sito web possiamo pubblicare contenuti testuali e contenuti multimediali. Per contenuti testuali si intende pagine e documenti mentre per contenuti multimediali audio e video. Ciascun contenuto deve essere ottimizzato sia sotto l’aspetto della capacità di attrarre attenzione sia sotto l’aspetto della rintracciabilità nella rete. L’aspetto legato ai luoghi esterni al sito web dove pubblicare i contenuti realizzati, sarà affrontato nella parte legata alla promozione.

Ora vedremo quali contenuti è possibile realizzare e come ottimizzarli. Possiamo trovarci nelle condizioni tali da realizzare i seguenti contenuti:

  • Documenti
  • Foto
  • Video
  • Audio
  • Articoli (sarà dedicato un post specifico)

Tutti questi contenuti fanno il web ma nessuno di questi presi singolarmente, senza essere ottimizzati per il web, creano visibilità. Spesso la loro non corretta ottimizzazione crea non pochi problemi sotto l’aspetto della navigabilità e dell’usabilità. Vediamo per ciascuno di questi contenuti gli elementi da ottimizzare e i principali formati.

Documenti

  • Formato: PDF, PPT
  • Formato stampa: A4
  • Peso: max 2MB

Ottimizzazione documenti

  • Usare “-” per dividere parole e rinominarli con parole pertinenti
  • Indice e sommario con segnaposti
  • Intestazione con logo collegato alla home page del sito web e tagline uguale usata nel sito
  • Evitare immagini con scritte perché aumentano il peso del file
  • Piè di pagina con URL dominio e riferimenti (email, contatti, profili sociali)
  • Qualità immagine medie
  • Formattazione con titoli e sottotitoli
  • Note con URL shortening
  • Link nel testo a pagine web specifiche
  • E se siete proprio innovativi QrCode

Foto

  • Formati: PNG, JPG, GIF
  • Dimensioni: 640×480; 800×600; 1024×768

Ottimizzazione foto

  • Nome da rinominare dell’immagine con il nome del soggetto e la sua localizzazione
  • Una descrizione esaustiva di max 180 caratteri
  • Segnarsi il nome per creare elenchi di album
  • Scegliere un nome breve e chiaro per creare l’album
  • Selezionare e annotarsi i principali elementi che sono rappresentati in una foto per creare dei tag
  • Posizione geografica con coordinate precise dello scotta e il luogo dello scatto
  • Copyright con indicazione della fonte o scegliere la modalità di distribuzione creative commons

Video

  • Formati: Mp4; MOV; FLV; AVI
  • Dimensioni:  640×480; 800×600; 1024×768 HD
  • Peso: massimo 2Gb – consigliata non superiore ai 2oMb
  • Durata: massimo 5minuti

Ottimizzazione dei video

  • Rinominare il video con un sequenza di parole pertinenti
  • Una descrizione esaustiva di max 180 caratteri con link a pagina web di eventuale approfondimento
  • Selezionare e annotarsi i principali elementi che sono rappresentati in un video per creare dei tag
  • Inserire l’URL del dominio in tutti i frame del video
  • Se possibile reperire le coordinate geografiche precise della ripresa e il luogo filmato
  • Annotarsi i meta dati autore, data di realizzazione, formato, peso

Audio

  • Formato: MP3
  • Peso: massimo 3Mb
  • Durata: massimo 10minuti

Ognuno di questi contenuti ottimizzati prima di essere pubblicati nel web permette di creare quella massa di informazioni utili alla promozione onpage e offpage. Chi si occupa di web marketing deve fornire queste indicazioni ai vari attori che creeranno questi contenuti e deve monitorare la bontà e la giusta ottimizzazione delle risorse.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

More in Piano di web marketing, Sito web
La scelta di un dominio web e la sua gestione
Close